Antonio Fazio allo IOR

Adista (Via Acciaioli 7 – 00186 ROMA) ci informa che l’ex governatore della Banca d’Italia, noto per il suo senso degli affari, potrebbe di nuovo scendere in campo. Questi signori sono intramontabili in questa Italia degli affaristi.
Secondo il Sole 24 Ore l’ex governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio potrebbe essere il prossimo presidente dello Ior (Istituto per le Opere di Religione). "La candidatura di Fazio risulta forte" – ha scritto il quotidiano di Confindustria lo scorso 1 novembre – anche se sulla sua nomina incombono le ombre del "coinvolgimento nelle vicende alla base del processi in corso". Dalla parte di Fazio ci sarebbe però "la fiducia che hanno in lui i cattolici tradizionalisti dei Legionari di Cristo, in cui si riconoscono la moglie e una delle figlie, Maria Chiara, consacrata del Regnum Christi, ossia l’affiliazione di maggior impegno del movimento (simile ai numerati dell’Opus Dei)". Inoltre l’ex governatore può contare sull’appoggio del card. Giovanni Battista Re, che da "almeno 20 anni è l’anello di collegamento tra il Vaticano e il mondo economico finanziario".

 

Don Franco Barbero

This entry was posted in Commercio, Politica. Bookmark the permalink.

1 Response to Antonio Fazio allo IOR

  1. Angie says:

    Io sono una cristiana e lo sarò sempre,credo in Dio,Cristo,la Vergine Maria ecc…
    Ma alla vista dei fatti,non mi reputo più cattolica e spero al più presto che il Vaticano cada per sempre come una dittatura,colei che reprime l’animo umano e discrimina il diverso.

Comments are closed.